La babysitter erotica

Approfondisci

Sono Alex, ho 35 anni sono sposato e sono papà di due spenditi bimbi di uno e quattro anni, sono un informatico e da qualche anno lavoro per un blog per adulti dove mi occupo a pubblicare le avventure che mi raccendono i lettori del sito.

Ma ciò che vi sto per raccontare è un’avventura che è capitata proprio al sottoscritto.

Paola la nostra babysitter è una affascinante donna di 37 anni con un corpo ancora bellissimo e due belle tette sode come il marmo da un po’ di tempo mi allega spesso foto e video amatoriale relativa alla sua vita sessuale molte attiva e intensa che pubblico sul sito per adulti, ovviamente foto e video che vengono girati del marito suo complice nella ricerca della trasgressione e del sesso spinto.

Conobbi Paola un pomeriggio per pura esigenza di mia moglie, da quanto sono nati i bambini molte cose in casa sono cambiate e con essi anche i nostri turni lavorativi, essendo che mia moglie è sempre stata contraria a porta i bimbi al nido iniziammo a fare dei turni che ci davano l’opportunità di rimanere a casa mentre l’altro fosse a lavoro.

Ma quel pomeriggio aspettavo mia moglie che tornasse dal lavoro essendo che dovevo partire per una riunione, mi chiamo dicendomi che aveva avuto un imprevisto in ufficio e che sarebbe rientrata più tardi e di non preoccuparmi perché da li a poco sarebbe arrivata una donna che faceva da babysitter anche ai figli di una sua collega.

All’inizio l’idea di lasciare i bimbi con una sconosciuta non mi piacque per niente ma non potendo fare diversamente accettai senza replicare.

Poco dopo suonarono alla porta e si presentò Paola essendo che andavo di fretta non ebbi il tempo di notare tutto quello che cera da notare ci presentammo velocemente e dopo le classiche raccomandazione da genitori andai via.

Rimasi all’incirca 3 giorni fuori e quando rientrai a casa fui sorpreso di trovare Paola seduta sul divano di casa mia, mi spiego che mia moglie e bimbi si erano trovati bene con lei che era diventata la nostra babysitter ero incredulo che mia moglie avesse scelto una donna cosi sexy per i bambini indossava una minigonna cortissima con un top che metteva a in risalto quelle due belle tette non potetti fare al meno di non ammirare quelle sue due belle gambe immaginandomi le meraviglie che nascondevano.

Andai in camera mi misi comodo e poco dopo tornai da lei dove iniziammo a fare conoscenza, mi parlo un po’ di lei dei tanti lavori che svolgeva e del suo matrimonio, io vagamente l’ascoltavo essendo impegnato ad immaginarla completamente nuda, quella donna mi prendeva molto mentalmente portandomi a fantasticare sessualmente sentendomi eccitato.

Mentre continuavamo a parlare mi cadde l’accentino dalle mani Paola subito si alzò per raccoglierlo e piegandosi in avanti quella cortissima gonna si sollevò scoprendo quel meraviglioso culo tondo e sodo che avrei scopato volentieri.

Rimasi per tutto il tempo ad ammirarla e lei accorgendosi continuava a rimanere inchinata tra noi iniziò un gioco provocatorio che iniziava ad eccitarmi tantissimo, finché no decisi di alzarmi e avvicinarmi a lei appoggiandole il mio attrezzo facendole sentire l’erezione che mi aveva creato.

Lei sembrava non aspettare altro continuava a provocarmi facendosi uscire il seno di fuori era proprio la troia che desideravo la palpeggiai per bene facendola eccitare e poi la condussi in camera da letto dove inizia a spogliarla del tutto, con una foga mai vista prima inizio a farmi un pompino da maestrina ingoiandolo tutto e per bene spostandosi poi nella posizione 69 era veramente vogliosa e insaziabile gemeva e godeva tantissimo.

Alla fine, decisi di scopala quel bel culo che mi aveva fatto vedere all’inizio, le chiesi di girarsi mettendola a pecora e la penetrai lei gradi l’intrusione del mio attrezzo essendo la sua posizione preferita inizio a dirmi che quando avrebbe raccontato al marito della scopata lui si sarebbe eccitato moltissimo sentendo quelle parole mi eccitai ancora di più che poco dopo le venni sul culo.

Ci rivestimmo e ritornammo in salotto per aspettare il rientro di mia moglie che ovviamente è allo scuro di tutto, lei mi confido che con il marito amavo trasgredire per avere sempre dei nuovi stimoli sessuali.

Raccontandomi della volta in cui il marito le chiese di sostituire una sua conoscente che faceva la Escort su dei siti di annunci Escort Accompagnatrici, mi disse che solo in quel giorno ebbe rapporti con ben 13 uomini diversi sotto gli occhio del marito.